top of page
  • jenniferfreccero

Fondi di Private Debt

Cosa sono?


I fondi di private debt sono fondi comuni di investimento che investono in strumenti di debito emessi da imprese non quotate in Borsa.


Rappresentano un'alternativa alle fonti di finanziamento tradizionali, come le banche.

In Italia, il mercato dei fondi di private debt è in forte crescita. Nel 2022, gli investimenti in questo comparto hanno raggiunto i 3,2 miliardi di euro, in aumento del 45% rispetto all'anno precedente.


I fondi di private debt sono un'opportunità di investimento interessante anche per gli investitori istituzionali e professionali che sono alla ricerca di un'alternativa alle fonti di finanziamento tradizionali, non solo dunque investitori retail.


In particolare ci piacerebbe analizzare un fondo di private debt che utilizziamo spesso date le sue uniche caratteristiche e il potenziale che ha:

 

Azimut Private Debt Capital Solutions II


Il fondo nasce dalla partnership tra Azimut e Muzinich & Co SGR, dedicato alle imprese italiane alla ricerca di capitali flessibili, con l’obiettivo di supportare il loro rilancio.


Grazie al successo della prima versione del fondo, CDP, Cassa Depositi e Prestiti, uno dei più importanti fondi istituzionali delle Stato italiano ha deciso di investire fino a 100 milioni di Euro in aggiunta. Questo non solo volge all'aumentare le garanzie sull'investimento e a dargli anche un carattere di elevata importanza, ma dimostra come l'attività di investimento sull'economia reale prenda sempre più piede.

 

Se avessi comprato un BTP?


Se alla data del lancio del primo fondo Capital Solutions, il 1/06/2021 avessi acquistato un BTP questo sarebbe il rendimento:

 


Grafico BTP al 24/01
BTP al 24/01


 

Il Private Debt ai tempi della sottoscrizione proponeva cedola dell’1,5% NETTO contro il BTP (vedasi grafico e dati qui di seguito ricavati da Borsa Italia) allo 0,95% al LORDO della tassa del 12.5%.


Le cedole del Capital Solutions, a differenza di quelle del BTP, si sono rivalutate.

Infatti nel Luglio 2023 la cedola del Capital Solution è stata del 2,25%. 

E per Luglio 2024 è prevista una cedola del 4%.

 

Inoltre vi è una notevole differenza nella quotazione attuale:

Il BTP è quotato 82,26%. Nel merito 10.000 euro investiti avrebbero avuto ad oggi un ritorno cedolare netto del 2,25% e una perdita sul capitale del 17,75.

 

RISULTATO: - 15,50%

 

Al contrario il risultato complessivo (valore capitale + cedole accreditate del Capital Solutions) è pari al 10,67%



Grafico Azimut Private Debt Capital Solutions II
Azimut Private Debt Capital Solutions II

 

I conti vanno sempre fatti alla scadenza, ma attualmente si verifica una differenza del 26,17%!

Ossia (2.617 euro ogni 10.000 investiti)


Questo strumento non solo ha una potenziale performance elevata, ma offre una decorrelazione dal mercato davvero importante in quanto si tratta di obbligazioni e altri titoli di debito non quotati.


Un altro vantaggio? Grazie alla sua natura, l'investimento in questo fondo può essere inserito in una parte di portafoglio detta PIR BOX, e quindi?

Il guadagno non sarà tassato, si è esenti dal pagamento del capital gain, il risultato sarà dunque netto, un ulteriore guadagno del 26% o, nel caso di confronto con i BTP, del 12,5%.


Interessante no?

Scrivi nella chat per aver più info!


Dati al 24/01/2024


Jennifer Freccero

 

 

 

Post correlati

Mostra tutti

Il Made in Italy diventa legge

Finalmente l'Italia ha una legge che tutela e promuove l'eccellenza del Made in Italy. Il 15 dicembre 2023, il Senato della Repubblica Italiana ha approvato in via definitiva il disegno di legge sul M

Comments


bottom of page